Descrizione della scuola e dei corsi

Richieste del territorio

Nel pianificare un intervento formativo, clturale, professionale, ispirato a razionalità, efficienza e organicità, coerente con gli indirizzi del nostro Istituto (soprattutto nei settori biologico, ecologico, sanitario, linguistico, aziendale, economico, sociale ed educativo), abbiamo effettuato un'analisi del territorio, dell'attività produttiva, delle tipologie di lavoro, delle trasformazioni della struttura sociale e familiare.
Lo svilupo industriale richiede nuove professionalità, la tecnologia avanzata nuove competenze, l'attività produttiva nuove relazioni pubbliche nel settore del commercio. La manipolazione crescente del territorio e le nuove forme di produzione impegnano in un controllo dell'ambiente e in intervento di prevenzione a più vasto raggio.
L'organizzazione sociale richiede nuovi servizi alla persona, alla famiglia, alla comunità; le nuove forme di disagio sociale connesso con lo sviluppo richiedono una presenza qualificata per la prevenzione e la cura del disadattamento.
I servizi all'impresa sono poco sviluppati; nuovi settori come le telecomunicazioni e l'informatica offrono ancora opportunità di lavoro, i servizi alla persona ancora in fase di organizzazione razionale. Dalla struttura economica e sociale emerge una domanda crescente di formazione.

Lo sviluppo economico, industriale e commerciale, ormai internazionalizzato, apre la provincia alle prospettive della "globalizzazione": la sfida si giocherà soprattutto nel campo della formazione e della ricerca, delle nuove tecnologie e dei servizi.
E' su queste linee che la nostra scuola ha scelto di operare attraverso un nuovo modello di progettazione didattica e formativa.
Gli standard individuati all'interno del nostro Istituto cercano di rispondere alle nuove domande di professionalità delle imprese che richiedono l'aggiornamento e la riqualificazione del personale interno alle aziende, nuove figure professionali con competenze nell'area linguistica e quella informatica che sono le aree cognitive più deboli nel settore dei servizi all'impresa (trasporti, viaggi, commercio, turismo, accoglienza, comunicazioni, programmazione ....).
La domanda di professionalità nel settore dei servizi sociali sembra in forte crescita: l'innalzamento della qualità della vita, l'aumento dell'età media e l'invecchiamento della popolazione, il crescere delle forme di disagio sociale dovuto alla maggiore complessità della vita, l'aumento della mobilità e del lavoro femminile, la flessibilità degli orari, richiederanno presto un incremento delle forme di servizio sociale all'infanzia, agli anziani, a soggetti con disagio sociale. Inoltre per mantenere lo standard attuale dei servizi esistenti occorrono nuove assunzioni, vista la scomparsa della figura dell'obiettore di coscienza sostituita solo in parte dal volontariato.
Si può prevedere, come per i servizi di impresa, una crescita di occupazione, almeno a medio termine, sia per dirigenti di comunità, sia per settori del servizio sociale e sanitario che richiedono qualifiche post-diploma o corsi universitari.
Attraverso i curricoli strutturati per competenze si intendono formare nuove figure professionali nei settori sopra indicati.
Si formula, anche l'ipotesi di corsi di riqualificazione di personale addetto ai servizi: corsi di aggiornamento per personale addetto a settori nei quali la rapida trasformazione dei sistemi e delle tecnologie richiede nuove abilità e competenze: in particolare sono possibili convenzioni con imprese, con cui già esiste un rapporto di collaborazione (stage, visite guidate, progetti); corsi di lingue, di informatica, di gestione aziendale, di gestione di servizi ecologici o di laboratori, servizi di interpretariato e di traduzione.

I CORSI DI STUDIO

LICEO SCIENZE UMANE

LICEO SCIENZE UMANE - ECONOMICO SOCIALE

CHIMICA, BIOTECNOLOGIE SANITARIE

CHIMICA, BIOTECNOLOGIE AMBIENTALI

TURISMO

banner grande ambientale

CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE
Biotecnologie Ambientali"
 

Oltre a garantire un’ampia formazione culturale nel campo scientificoquesto indirizzo si propone di potenziare una preparazione specifica per ciò che concerne il controllo e la tutela del patrimonio ambientale, con rilevanti competenze nelle tecniche di laboratorio e nelle analisi strumentali chimico-biologicheanche attraverso Stages e Alternanza Scuola-Lavoro.

Per la prevenzione e la tutela dell'ambiente

E’ diretto a chi è interessato :
alla conoscenza delle problematiche ecologico-ambientali
alle attività di ricerca ed elaborazione di soluzioni al problema dell’inquinamento
- ad acquisire un diploma spendibile in campo tecnico-professionale

Il quadro orario

  1° Biennio 2° Biennio 5° anno
 
Italiano 4 4 4 4 4
Lingua Inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 4 4 3
Diritto e Economia 2 2      
Scienze della Terra/Biologia 2 2      
Fisica (con laboratorio) 3 3      
Chimica (con laboratorio) 3 3      
Chimica Analitica e Strumentale     4* 4* 4*
Chimica Organica e Biochimica     4* 4* 4*
BiologiaMicrobiologiaTecniche di controllo Ambientale     6* 6* 6*
Fisica Ambientale     2 2 3
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica (con laboratorio) 3 3      
Tecnologie Informatiche (con laboratorio) 3        
Scienze e Tecnologie applicate   3      
Scienze Motorie 2 2 2 2 2
Geografia 1        
Religione o Attività Alternative 1 1 1 1 1
Totale Ore Settimanali 33 32 32 32 32
Sono previste attività laboratoriali

Perché scegliere questo indirizzo?

Per avere competenze specifiche nel campo del controllo dei fattori inquinanti mediante analisi chimiche, tecnologichebiotecnologiche e di Fisica ambientale.
Per gestire la sicurezza degli ambienti di vita e di lavoro nel rispetto delle normative vigenti.
Per studiare le interazioni tra sistemi energetici ed ambiente.
Per contribuire alla soluzione di problematiche legate all’impatto ambientale degli impianti ed alle relative emissioni inquinanti.
Per essere consapevole delle potenzialità e dei limiti delle tecnologie nel contesto culturale e sociale in cui sono applicate.
Per contribuire alla promozione della salute personale e collettiva

Sbocchi professionali

La specializzazione fornisce un diploma immediatamente spendibile nel mondo del lavoro con facile inserimento nelle attività presenti nel nostro territorio, in particolare come:

Tecnico di laboratorio per quanto riguarda l’analisi e la ricerca
Operatore presso aziende biologichechimiche e di controllo ambientale
Operatore nella tutela dell’ambientenella prevenzione e/o eliminazione degli inquinantinello smaltimento dei rifiuti
Operatore nei settori connessi alla Protezione Civile

Sbocchi Universitari

La specializzazione permette l’accesso a tutti i corsi universitari con particolare riferimento ai settori:
Scientifico-tecnologicoScienze BiologicheChimicaScienze agrarieScienze agroalimentariScienze forestaliIngegneria ambientaleScienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio

Perchè scegliere il Biotecnologico al "Matteo Ricci"?

Per la costante cura del rapporto con lo studente valorizzato come persona in crescita.
Per l’attenzione agli alunni in difficoltà e alla valorizzazione delle eccellenze.
Per l’impegno a costruire con gli studenti strategie che permettano loro di affrontare qualunque richiesta della società.
Per la ricca e moderna dotazione dei diversi laboratori (chimicafisicamicrobiologiainformaticacostantemente utilizzati per le esperienze sul campo.

Per la costante cura del rapporto con lo studente valorizzato come persona in crescita.
Per l’attenzione agli alunni in difficoltà e alla valorizzazione delle eccellenze.
Per l’impegno a costruire con gli studenti strategie che permettano loro di affrontare qualunque richiesta della società.
Per le esperienze pratiche sul piano della didattica e dell’animazione.

I nostri progetti

Nel nostro Istituto troverai non solo attività curricolari, ma anche molti progetti, come il progetto NOE in collaborazione con l'Arma dei Carabinieri, il campionamento delle acque del fiume Musono, la ricerca sul fiume Potenza e il PON Risorsa Rifiuti in collaborazione con Legambiente.

noe  IMG 20190417 WA0008  fiumepotenza  IMG 20190514 WA0018

plastica mediterraneo

Vuoi vedere gli altri progetti interessanti che realizzeremo quest'anno e quelli degli anni precedenti? 

Entra nella pagina dei progetti

banner grande sanitario

CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE
BIOTECNOLOGIE SANITARIE

Per la prevenzione e la tutela della persona
Oltre a garantire un'ampia formazione culturale nel campo scientificoquesto indirizzo si propone di potenziare una preparazione specifica per ciò che concerne il controllo igienico-sanitario, con rilevanti competenze nelle tecniche di laboratorio e nelle analisi strumentali chimoco-biologicheanche attraverso Stages a Alternanza Scuola-Lavoro

A chi è rivolto questo indirizzo?

E' diretto a chi è interessato:
all'uso delle tecnologie di laboratorio
alle attività connesse alla salute della persona
- ad acquisire un diploma spendibile in campo tecnico-professionale

 Perchè scegliere questo indirizzo?

- Per acquisire competenze specifiche nel campo dei materiali e delle analisi strumentali CHIMICO-BIOLOGICHE
- Per utilizzare le conoscenze di CHIMICA-BIOLOGIA e MICROBIOLOGIA per la tutela della persona
- Per esser competente nelle strategie di prevenzione in campo igienico-sanitarionel pieno rispetto della legislazione
- Per essere consapevole delle potenzialità e dei limiti delle tecnologie nel contesto culturale e sociale in cui sono applicate
- Per contribuire alla promozione della salute personale e collettiva

Il quadro orario

  1° Biennio 2° Biennio 5° anno
 
Italiano 4 4 4 4 4
Lingua Inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 4 4 3
Diritto e Economia 2 2      
Legislazione Sanitaria         3
Scienze della Terra/Biologia 2 2      
Fisica (con laboratorio) 3 3      
Chimica (con laboratorio) 3 3      
Chimica Analitica  e Strumentale     3* 3*  
Chimica Organica e Biochimica     3* 3* 4*
BiologiaMicrobiologiaTecniche di controllo Sanitarie     4* 4* 4*
IgieneAnatomiaFisiologiaPatologia     6* 6* 6*
Tecnologie e tecniche di rappresentanzione grafica (con laboratorio) 3 3      
Tecnologie Informatiche (con laboratorio) 3        
Scienze e Tecnoclogie Applicate   3      
Scienze Motorie 2 2 2 2 2
Geografia 1        
Religione o Attività Alternative 1 1 1 1 1
Totale Ore Settimanali 33 32 32 32 32
Sono previste attività laboratoriali

Sbocchi Professionali

Tecnico di laboratorio per quanto riguarda l'analisi e la ricerca
Operatore presso aziende biologichealimentari e chimiche
Operatore in laboratori legati allo studio degli alimenti
Tecnico addetto al controllo della qualità dei prodotti alimentari
Operatore in attività paramediche e/o tecnico-biologico

Sbocchi Universitari

La specializzazione permette l’accesso a tutti i corsi universitari con particolare riferimento ai settori:
Scientifico-tecnologicoScienze BiologicheChimica e tecnologia farmaceuticaFarmaciaChimicaScienze dell’alimentazione
Medico-sanitarioMedicinaScienze InfermieristicheFisioterapiaLaboratorio biomedico

Perchè scegliere il Biologico al "Matteo Ricci"

- Per la costante cura del rapporto con lo studente valorizzato come persona in crescita.
- Per l’attenzione agli alunni in difficoltà e alla valorizzazione delle eccellenze.
- Per l’impegno a costruire con gli studenti strategie che permettano loro di affrontare qualunque richiesta della società.
- Per la ricca e moderna dotazione dei diversi laboratori (chimicafisicamicrobiologiainformaticacostantemente utilizzati per le esperienze sul campo.

I nostri progetti

Nel nostro Istituto troverai non solo attività curricolari, ma anche molti progetti.

progettochimico    

Vuoi vedere i progetti interessanti che realizzeremo quest'anno e quelli degli anni precedenti? 

Entra nella pagina dei progetti

banner grande lsu

logo1Profilo culturale educativo e professionale

Oltre a garantire un'ampia formazione di base, questo Liceo guida, lo studente nella conoscenza dell'uomointeso sia come persona che come soggetto di reciprocità e di relazioni.
Anche attraverso l'Alternanza Scuola-Lavoro potranno essere approfonditi aspetti quali l'esperienza di  e dell'altro, le relazioni interpersonali, le relazioni educative, le forme di vita sociale e di cura per il bene comune.

Per lo sviluppo della Persona

E' diretto a chi è interessato:
alla conoscenza delle problematiche psicologiche e sociali
alle attività formative d'insegnamento e di animazione socio-culturale
- ha attitudine per le discipline della cultura classica

 Il quadro orario

  1° Biennio 2° Biennio 5° anno
 
Italiano 4 4 4 4 4
Latino 3 3 2 2 2
Lingua Inglese 3 3 3 3 3
Storia e Geografia 3 3      
Storia     2 2 2
Diritto e Economia 2 2      
Scienze Umane 4 4 5 5 5
Filosofia     3 3 3
Matematica 3 3 2 2 2
Fisica     2 2 2
Scienze Naturali 2 2 2 2 2
Storia dell'Arte     2 2 2
Scienze Motorie 2 2 2 2 2
Religioe Cattolica o Attività Alternative 1 1 1 1 1
Totale Ore Settimanali 27 27 30 30 30

Perchè scegliere questo indirizzo?

1. Per approfondire le problematiche del funzionamento della mente e comprendere i comportamenti della persona attraverso lo studio della PSICOLOGIA
2. Per gestire le relazioni sociali in SERVIZI alla persona, nel mondo del LAVORO e nei fenomeni INTERCULTURALIattraverso lo studio della SOCIOLOGIA
3. Per esser competente nelle metodologie educative nei diversi luoghi educativiattraverso lo studio della PEDAGOGIA.
4. Per essere competenti nel progettare interventi in situazioni vissute e/o sperimentali.
5. Per acquisire abilità comunicative anche di carattere multimediale nei linguaggi specifici.

Sbocchi professionali

Mediatore socioculturale in centri e strutture per l’accoglienzaprevenzione e recupero
Operatore presso le comunità impegnate nell’area del disagio giovanile
Operatore nei centri educativi di supporto gestiti da istituzioni pubbliche e/o private
Operatore nelle residenze sanitarie assistenzialistrutture tutelari, cooperative sociali
Animatore culturale in centri ricreativi per giovani, in centri di aggregazione sociale, in strutture sanitarie.
Organizzatore di servizi socio educativi
Animatore del tempo libero (esnei villaggi turistici)

Sbocchi universitari

Il corso per la sua ampia formazione di base consente l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria , in particolare:
Facoltà umanistiche: LettereStoria e FilosofiaLingue
Facoltà legate alle Scienze Umane: PsicologiaSociologiaPedagogiaAntropologia Scienze dell’EducazioneScienze della FormazioneGiurisprudenza
Facoltà dell’Area medico-sanitaria: MedicinaScienze InfermieristicheLogopediaFisioterapia

Perchè scegliere il Liceo al "Matteo Ricci"?

Per la costante cura del rapporto con lo studente valorizzato come persona in crescita.
Per l’attenzione agli alunni in difficoltà e alla valorizzazione delle eccellenze.
Per l’impegno a costruire con gli studenti strategie che permettano loro di affrontare qualunque richiesta della società.
Per le esperienze pratiche sul piano della didattica e dell’animazione.

I nostri progetti

Nel nostro Istituto troverai non solo attività curricolari, ma anche molti progetti, come la realizzazione di FlipBook e il video "I giovani ricordano la Shoah":

flipbooklsules  igiovaniricordano

Vuoi vedere gli altri progetti interessanti che realizzeremo quest'anno e quelli degli anni precedenti? 

Entra nella pagina dei progetti

banner grande turismo

Oltre a garantire un’ampia formazione culturale nel campo dei macrofenomeni economici nazionali ed internazionali, questo indirizzo economico si propone di potenziare una preparazione specifica nell’ambito delle imprese del settore turistico: progettazione di prodotti/servizi, produzione, commercializzazione ed erogazione di servizi turistici. Integra le competenze dell'ambito professionale con rilevanti competenze linguistiche  e giuridico-economiche, anche attraverso Stage linguistici e Alternanza Scuola-Lavoro, spendibili in più contesti lavorativi.
Per la progettazione del "turismo di accoglienza", del "turismo in uscita" e del "turismo responsabile".

A chi è diretto?

E’ diretto a chi è interessato : 
- all'aspetto storico-geografico, demografico ed economico di una località;
- alla valorizzazione della bellezza e la ricchezza del territorio;
- alle tecniche di trasformazione, conservazione e commercializzazione dei prodotti;
- al potenziamento delle lingue straniere;
- e alle attività di organizzazione, pianificazione e relazione;

Il quadro orario

  1° Biennio 2° Biennio 5° anno
 
Italiano 4 4 4 4 4
Storia 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Informatica 2 2      
Scienze della terra e biologia 2 2      
Fisica 2        
Chimica   2      
Lingua Inglese ° 3* 3* 3* 3* 3*
Seconda Lingua Comunitaria ° 3* 3* 3* 3* 3*
Terza Lingua  Comunitaria °     3* 3* 3*
Economia aziendale 2 2      
Discipline Turistiche e Aziendali     4 4 4
Arte e territorio     2 2 2
Geografia 3 3      
Geografia Turistica     2 2 2
Diritto e Economia 2 2      
Diritto e Legislazione Turistica     3 3 3
Scienze Motorie e Sportive 2 2 2 2 2
Religione o Attività Alternative 1 1 1 1 1
Totale Ore Settimanali 32 32 32 32 32
+ Attraverso la quota di autonomia il monte ore delle lingue straniere potrà essere aumentato di una unità per ogni anno di corso, con la presenza di docente di madrelingua.
* A partire già dal primo anno gli alunni potranno partecipare ad esperienze di stage linguistici all'estero.

Perché scegliere questo indirizzo? 
- per riconoscere il valore e le potenzialità dei beni artistici e ambientali, contribuire a valorizzare la cultura enogastronomica attraverso lo studio dell'ARTE e delle DISCIPLINE TURISTICHE E AZIENDALI;
- per essere competente nel comunicare in tre lingue straniere e facilitare le relazioni interpersonali in situazioni interculturali attraverso lo studio di INGLESE, FRANCESE, TEDESCO o SPAGNOLO;
-per cogliere le  differenti realtà geo-politiche attraverso lo studio della GEOGRAFIA e della GEOGRAFIA TURISTICA;
- per comprendere i macrofenomeni economici nazionali ed internazionali attraverso le l'ECONOMIA AZIENDALE;
- per analizzare la normativa civilistica e fiscale nell'ambito del DIRITTO;
- per imparare a misurare i fenomeni sociali, avvalersi delle tecniche di comunicazione multimediale ed entrare nel mondo del commercio elettronico nell'ambito dell'INFORMATICA;
- per comprendere il concetto di turismo sostenibile grazie alle SCIENZE INTEGRATE e alla LEGISLAZIONE TURISTICA;
- per applicare quanto appreso in occasione dei tirocini formativi in azienda attraverso l'ALTERNANZA SCUOLA -LAVORO  e gli STAGE LINGUISTICI ALL'ESTERO nei paesi di cui si studia la lingua..

Sbocchi Professionali

Fornisce un diploma immediatamente spendibile nel mondo del lavoro con facile inserimento nelle attività presenti nel nostro territorio, in particolare come:

- Agente di viaggio (dopo il superamento di un concorso regionale): impiego presso privati del settore (agenzie organizzatrici di fiere e congressi, agenzie di promozione turistica, imprese di viaggi) o gestore di agenzie turistiche e strutture recettive
- Guida,  accompagnatore e animatore turistico;
- Impiegato presso enti pubblici (musei, porti e aeroporti, ferrovie dello stato) come consulente e promotore turistico;
- Impiego presso enti pubblici e privati di promozione, programmazione e coordinamento dell'offerta turistica per definire l’immagine del territorio e i piani di qualificazione per lo sviluppo dell’offerta integrata; 

Sbocchi Universitari

Il corso per la sua ampia formazione di base consente l'accesso a qualsiasi facoltà universitaria, in particolare:

Facoltà legate alla valorizzazione del territorio: scienze del turismo; progettazione e gestione dei sistemi turistici; scienze e tecniche del turismo culturale; turismo, eventi e territorio conservazione e gestione dei beni e delle attività culturali;  storia e tutela dei beni culturali;  tecnologie per la conservazione e il restauro
Facoltà legate alle discipline economico-giuridiche: economia del turismo, economia internazionale del turismo, economia e commercio, scienze diplomatiche e relazioni internazionali, scienze politiche e giurisprudenza, economics and management (in lingua inglese)
Facoltà di ambito linguistico: Lingue e civiltà moderne e contemporanee; Lingue e culture del Mediterraneo e del Medio Oriente; Lingue e società dell'Asia orientale; Mediazione linguistica

Perchè scegliere il Turismo al "Matteo Ricci"?

- Per la costante cura del rapporto con lo studente valorizzato come persona in crescita. 
- Per l’attenzione agli alunni in difficoltà e alla valorizzazione delle eccellenze.
- Per l’impegno a costruire con gli studenti  strategie che permettano loro di affrontare qualunque richiesta della società.
- Per le esperienze pratiche sul piano della didattica e dell'animazione.
- Per la ventennale esperienza nel campo degli scambi di classe, degli Stage linguistici (USA, Australia, Canada, UK, Irlanda) e dei progetti Europei (Comenius, Leonardo, Ulisse, English4U)

Perchè scegliere il Liceo al "Matteo Ricci"?
Per la costante cura del rapporto con lo studente valorizzato come persona in crescita.
Per l’attenzione agli alunni in difficoltà e alla valorizzazione delle eccellenze.
Per l’impegno a costruire con gli studenti strategie che permettano loro di affrontare qualunque richiesta della società.
Per le esperienze pratiche sul piano della didattica e dell’animazione.

I nostri progetti

Nel nostro Istituto troverai non solo attività curricolari, ma anche molti progetti, come il video realizzato che ha vinto il premio creatività di "Sibillini alla riscossa"

videosibillini

Vuoi vedere gli altri progetti interessanti che realizzeremo quest'anno e quelli degli anni precedenti? 

Entra nella pagina dei progetti