linguamadre1Il 30 settembre scorso è stata pubblicata l’Antologia di storie di donne straniere in Italia, dal titolo Lingua Madre Duemilaventidue, a cura di Daniela Finocchi, nella quale sono presenti due racconti scritti dalle studentesse dell’IIS Matteo Ricci di Macerata: Sawera Arshad e Viola Cerquetella della 4 A e Alessandra Romagnoli della 4U che hanno composto insieme La città dei sogni; è inoltre inserito il racconto di Elisa Patrizi della 5B, autrice di In continua evoluzione”.

Le studentesse sono state segnalate dalla giuria del Salone internazionale del Libro di Torino che promuove il Concorso letterario di scrittura interculturale Lingua Madre, giunto, alla XVIII edizione. La partecipazione è stata proposta lo scorso anno nell’ambito del Progetto del nostro Istituto Sedimenti della memoria – radici e identità ed è stata un’occasione per scrivere storie di donne straniere e valorizzare testimonianze al femminile, incentivando intrecci culturali e relazionali.

Emozionante per le studentesse vedere i propri racconti selezionati e pubblicati; Sawera, Viola ed Alessandra hanno descritto il doloroso percorso di vita di una ragazza in cerca di riscatto, mentre Elisa ha dato voce alla figura femminile per lei più importante: sua madre. I loro racconti si trovano accanto a quelli di un composito gruppo di donne di diversa origine e condizione umana.

Grande la soddisfazione della Dirigente Rita Emiliozzi, per il riconoscimento ottenuto dalle studentesse, che si sono distinte per le loro capacità comunicative e per la sensibilità evidenziata verso tematiche dell’universo femminile e migrante, che traspare dai loro toccanti racconti.

lingua madre 2Molto soddisfatte del lavoro svolto anche le professoresse che hanno seguito le studentesse nella realizzazione del progetto, Roberta Eugeni e Daisy Marziali: alle studentesse augurano di coltivare il piacere di raccontare e a tutti suggeriscono la lettura delle storie contenute nell’antologia, dove al centro ci sono donne legate da profonde relazioni affettive e vitali. A tal proposito, presso la Libreria Del Monte di Macerata sono disponibili delle copie dell’Antologia e durante la settimana dal 14 al 19 novembre, nell’ambito dell’iniziativa Libriamoci, verranno letti, in alcune classi, i racconti delle nostre studentesse contenuti in Lingua Madre Duemilaventidue.

Complimenti da parte di tutto l’Istituto alle nostre autrici di racconti interculturali e auguri di buona lettura a tutti, i testi sono reperibili anche nella sezione dei Progetti del sito, in Sedimenti della memoria – radici e identità