fondazioneFileni2022Siamo lieti di comunicare che la nostra alunna Ketrin Keci della classe 5E del Liceo economico sociale ha ottenuto la borsa di studio della fondazione Marco Fileni riservata agli studenti più meritevoli nell'ambito del progetto "Crediamo nei giovani 2021-2022"

All'evento di consegna dei riconoscimenti, tenutosi presso l'Auditorium della Facoltà di Scienze agrarie ad Ancona giovedì 9 giugno, hanno partecipato il Rettore dell'Università Gregori Gian Luca, il Preside di Facoltà Nunzio Isidoro, il Presidente regionale di Legambiente Marco Ciarulli, oltre naturalmente a tutta la famiglia Fileni, che dal 2016, in memoria di Marco Fileni, eroga ogni anno 20 borse di studio, 10 riservate agli universitari e 10 agli studenti della scuola superiore.

Durante la cerimonia, la nostra alunna Ketrin ha proncunicato un discorso per sensibilizzare tutti ad adottare comportamenti per la tutela dell'ambiente. Alla domanda cosa fosse la sostenibilità e qual è il nostro impegno quotidiano per raggiungerla, la studentessa ha risposto così:" Lo sviluppo si può definire sostenibile nel momento in cui le generazioni presenti riescono a soddisfare i propri bisogni senza togliere la possibilità a quelle future di soddisfare i propri.
A mio parere ciascun individuo può contribuire in questo processo produttivo sostenibile tramite piccole azioni semplici e quotidiane, che se ripetute a livello globale, possono fare la differenza. Nella mia quotidianità cerco di limitare l'utilizzo dell'automobile, preferendo i mezzi pubblici, faccio la raccolta differenziata che fortunatamente è stata resa obbligatoria in molte città, preferisco acquistare prodotti che provengono da modelli di produzione come l'economia circolare o la green economy e in casa preferiamo utilizzare prodotti alimentari che abbiano un basso impatto ambientale, cibi di stagione e a km 0.

Siamo molto felici per il risultato ottenuto dalla nostra alunna Ketrin Keci a cui vanno i nostri più sentiti complimenti, non solo per la borsa di studio, ma anche per la sensibilità e l'intelligenza da lei dimostrate anche in questa importante occasione.

Leggi l'articolo sulla stampa locale