Giovedì 26 maggio 2020 una rappresentanza degli studenti dell’IIS “Matteo Ricci” che hanno partecipato al Progetto “Sedimenti della memoria” delle classi 3A e 4A del Liceo delle Scienze Umane, si è recata in Ancona presso la Mole Vanvitelliana per la cerimonia di premiazione del Concorso regionale “Esploratori della memoria”, essendoci classificati, come Istituto, al secondo posto della sezione “Percorsi della memoria”.

Il riconoscimento come “Esploratori della memoria” è stato ottenuto grazie al video “De hominis dignitate” e alla catalogazione di una “Pietra d’inciampo” nel sito “Pietre della memoria”, lavori svolti dalle studentesse delle classi terze e quarte dell’Istituto; i partecipanti delle classi quinte hanno inoltre prodotto un’edizione speciale del “TG Sedimenti della memoria”. (I lavori sono reperibili nel presente sito Sedimenti della memoria)

L’evento è iniziato con l’inno nazionale italiano, cantato dai numerosi studenti marchigiani presenti; quindi è avvenuta la premiazione: abbiamo ricevuto diversi libri e pubblicazioni di carattere storico, ben 50 attestati individuali per ciascun alunno partecipante al concorso, lo stendardo dell’iniziativa “Pietre della memoria” e il riconoscimento di una somma di 100 euro: soprattutto, però, grande è stata la soddisfazione dei ragazzi e degli insegnanti, in particolare della coordinatrice del Progetto Prof.ssa Roberta Eugeni, per il lodevole riscontro ricevuto riguardo al lavoro di valorizzazione e sedimentazione della storia, svolto con impegno nel corso dell’anno.

Continua la lettura per guardare le foto dell'evento...

esploratori memoria1 

esploratori memoria2

esploratori memoria3

esploratori memoria4

esploratori memoria5

esploratori memoria6

esploratori memoria7